Test del DNA per Gatti per la PKD (Malattia del rene policistico)

A soli €60 con risultati in 7 giorni lavorativi

Il test del DNA PKD per la malattia del rene policistico è un modo rapido ed efficace per determinare se il proprio gatto ha il gene mutato noto per causare la PKD o se è probabile che lo trasmetta a qualsiasi prole.

AffinityDNA Icona Animale Test DNA PKD per Gatti

 Cos’e’ la malattia del rene policistico?

La malattia del rene policistico o PKD è una malattia ereditaria autosomica dominante nei gatti persiani e affini che provoca la formazione di più cisti (sacche di liquido) sui reni. Queste cisti sono presenti dalla nascita. Inizialmente sono molto piccole, ma si allargano nel tempo e possono eventualmente interrompere la funzionalità renale con conseguente insufficienza renale e possibilmente morte.

Tutti i gatti con PKD hanno cisti nei loro reni, ma il numero di cisti e la velocità con cui crescono le cisti varia tra i gatti. Nella maggior parte dei gatti, le cisti crescono lentamente e i gatti colpiti non mostreranno alcun segno di malattia renale fino a tardi nella vita, di solito intorno ai sette anni. In alcuni gatti, l’insufficienza renale si verificherà in età molto più giovane mentre l’insufficienza renale non si svilupperà affatto in altri gatti. Al momento non è possibile prevedere la rapidità con cui la malattia progredirà in un gatto specifico.

La PKD è il risultato di una singola anomalia genica autosomica dominante. Ciò significa che ogni gatto con il gene anormale avrà PKD. Tutti i gatti con il gene PKD, anche quelli senza segni clinici o solo alcune piccole cisti, passeranno comunque il difetto genetico ai loro cuccioli, anche se accoppiati con un gatto sano e inalterato. In altre parole, un gatto ha bisogno solo di uno dei suoi genitori per essere affetto da PKD al fine di ereditare il gene anormale ed esserne colpito.

AffinityDNA Icona Animale Test DNA PKD per Gatti

Quali razze possono essere testate per la PKD?

Il test del DNA PKD può essere eseguito su persiani, himalayani, gatti esotici e incroci di questi tre.

Siamo in grado di testare gatti di qualsiasi età, ma raccomandiamo che i cuccioli in allattamento siano separati dalla madre per 30-45 minuti prima di essere tamponati altrimenti avranno tracce del DNA della madre in bocca che possono influenzare i risultati del test.

AffinityDNA Icona Animale Test DNA PKD per Gatti

Cosa diranno i risultati dei test del DNA PKD?

Usando un semplice tampone nella parte interna della guancia del proprio gatto, verificheremo se il gatto porta il gene mutato PKD1.

Invieremo via email un referto dettagliato del test del DNA (al momento disponibile solo in lingua inglese, ma di facile comprensione) che mostra il genotipo del gatto per la PKD.

I 3 possibili genotipi includono:

  1. NN (2 copie dell’allele normale)
  2. Eterozigote NP (1 copia normale e 1 copia della mutazione PKD)
  3. PP (2 copie della mutazione PKD)

SI PREGA DI NOTARE: il test del DNA PKD non è un test di razza e non fornirà informazioni sulla razza o sul codice genetico di un gatto.

AffinityDNA Icona Animale

Come viene ereditata la PKD?

La tabella seguente mostra la distribuzione attesa dei genotipi di progenie basata su un accoppiamento in cui entrambi i genitori hanno genotipi noti.

  • N = Allele normale
  • P = Mutazione PKD

 

  • NN = 2 copie normali del gene
  • NP = 1 copia normale, 1 copia della mutazione PKD
  • PP = 2 copie della mutazione PKD

Fare clic sull’immagine seguente per visualizzare la nostra tabella per l’ereditarieta’ della PKD:

Grafico dell'ereditarietà per il test del DNA PKD per Gatti

AffinityDNA Icona Animale

Altri test del DNA per animali della AffinityDNA

Fare clic qui per visualizzare l’intera gamma di test del DNA per animali.

In caso di domande sul test del DNA PKD per gatti, non si esiti a contattare il nostro servizio clienti che sarà lieto di aiutare.

ORDINA ADESSO